Categoria: News

Workshop: Talent Acquisition


Future Manager Consulting è la componente “HR Management Consultancy” del Gruppo Future Manager Recruitment, gruppo di matrice italiana ed operatività globale che esplica attraverso la sua controllata Future Manager Alliance. Il segmento di consulenza di direzione con il quale FMC si caratterizza è l’innovazione tecnica ed esecutiva dei processi HR, con una forte componente orientata

Convenzione di stage: normativa e processo di attivazione


Nella fase di inserimento di figure in stage, il quadro normativo non può essere sottovalutato. È necessario, innanzitutto, fare una distinzione tra le due tipologie di tirocini esistenti: I tirocini curriculari, inclusi nel processo di formazione all’interno dei piani di studio di università ed istituti scolastici I tirocini extracurriculari, rivolti ad orientare le scelte professionali

Our works: Talent Program in numeri


Perché un Talent Program? Per attrarre i migliori talenti, offrendo progetti di inserimento e crescita sfidanti e in linea con le loro ambizioni. Realizziamo ripetutamente programmi di Talent Program per importanti multinazionali operanti in diversi settori merceologici. L’ultimo progetto su cui FMC ha lavorato ha coinvolto 10 target population differenti per l’inserimento di 12 figure

Survey: Cosa cercano i giovani talenti?


Progetto di crescita personalizzato, brand aziendale, retribuzione o benefit: quale peso viene attribuito dai giovani talenti ai diversi aspetti nella scelta di un’opportunità professionale? FMC sta conducendo un sondaggio sui neolaureati di diverse discipline, al fine di analizzare i fattori che influenzano la loro scelta. Analizzare, comprendere o addirittura anticipare le necessità e le aspirazioni

Our works: assessment e potenziale


Selezionare un neolaureato con potenziale da inserire nell’area marketing? Nella selezione di un neolaureato con ridotte esperienze pregresse, risulta fondamentale individuare caratteristiche personali, abilità, competenze e soft skills ritenute indispensabili per ricoprire una specifica posizione aziendale. Abilità analitiche e pensiero originale, flessibilità ed organizzazione, pensiero strutturato e curiosità, teamworking e proattività: sono solo alcune delle

Our works: startup e ruoli strategici


Da un’idea che prende forma ad un progetto che diventa una startup. Nella fase embrionale, la figura del sales manager si rivela particolarmente cruciale nello sviluppo del business, soprattutto in un contesto startup. E’ necessario individuare una risorsa che, oltre a spiccate doti comunicative e relazionali, abbia un forte orientamento all’obiettivo e capacità strategiche di

Dati Ocse: Italia unico Paese dell’Eurozona con occupazione in calo.


L’Italia è l’unico Paese nell’Eurozona dove l’occupazione – nel terzo trimestre del 2018 – risulta essere in calo. Lo dice l’Ocse, il quale in questi giorni ha presentato gli ultimi dati relativi ai tassi occupazionali. In generale, come si evince dai numeri, l’occupazione nell’area Euro nel suo complesso è salita di 0,2 punti percentuali, ovvero

“Gender Diversity, non sottovalutiamola”.


  Il 19 novembre a Cernobbio la presentazione del V Rapporto Future Manager. Nei prossimi giorni verranno resi pubblici i risultati della quinta edizione della ricerca. Una ricerca che vuole far risaltare le attuali diversità di genere.   La Gender Diversity nel mondo del lavoro e nella società civile, è questo il V Rapporto Future

Decreto Dignità e giovani laureati: la corsa e l’addio ai posti di lavoro.


Sono quasi tutti d’accordo sull’approvazione degli sgravi del 50%, ma perché al Sud una quota più alta rispetto al Nord? Future Manager ha effettuato un sondaggio verso alcune aziende italiane, domandandosi come dal punto di vista lavorativo sia stata presa la notizia del provvedimento che riguarda il bonus per le assunzioni a tempo indeterminato degli

Neolaureati e Reddito di Cittadinanza: il sondaggio parla chiaro.


Il 60% dei direttori del personale intervistati dall’ufficio studi di Future Manager, ritiene che la messa in atto del reddito di cittadinanza sia una scelta assolutamente errata. Solamente il 5% sostiene che il sistema economico italiano avrà benefici una volta attuato il decreto e potrebbe anche dare una spinta positiva al mercato del lavoro. Il

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue to use this site we will assume that you are happy with it. Read More Ok